Read Breathless for You by Elizabeth Anthony Online

breathless-for-you

Sex and scandal in the Downton Abbey era, by the author of All I Want is You.Set in the 1920s, this passionate, provocative tale is perfect for fans of Downton Abbey and E.L. James' Fifty Shades of Grey.November 1921. Since arriving in London, Madeline, the young French ward of Ash, the new Duke of Belfield, has become the subject of lurid speculation, and when she's offerSex and scandal in the Downton Abbey era, by the author of All I Want is You.Set in the 1920s, this passionate, provocative tale is perfect for fans of Downton Abbey and E.L. James' Fifty Shades of Grey.November 1921. Since arriving in London, Madeline, the young French ward of Ash, the new Duke of Belfield, has become the subject of lurid speculation, and when she's offered the chance to travel to Belfield Hall, Ash's country seat in Oxfordshire, Madeline is eager to seek refuge there.But Oxfordshire is not as quiet a retreat as she assumed, for soon she clashes with a handsome gamekeeper - Nathan Mallory - whose seduction techniques are astounding and addictive. Meanwhile, Madeline's secret nightmares of her own dark past in Paris continue to haunt her.At the same time Madeline realises that her guardian the Duke (whom she holds in the highest regard) has an impossible love too - for his Sophie, the former servant girl. It's in Madeline's power to reunite the two, but quite possibly at the cost of her own happiness - and her choices are made even more difficult by the secret machinations of powerful people who would do anything to keep Sophie and Ash apart . . ....

Title : Breathless for You
Author :
Rating :
ISBN : 9781444768978
Format Type : Paperback
Number of Pages : 304 Pages
Status : Available For Download
Last checked : 21 Minutes ago!

Breathless for You Reviews

  • CrazyForRomance
    2018-08-28 15:04

    Non ho potuto non leggere subito questo libro appena uscito, il desiderio di sapere come finiva la storia tra Sophia e il suo Duca era troppo forte per me. Anche se all’inizio era un po’ dubbiosa perché la trama lasciava trasparire il cambio di protagonisti, lasciando i miei adorati in secondo piano. Ma non mi sono voluta lasciare condizionare troppo e così mi sono immersa nella lettura per fare ritorno nella Hall, in Oxfordshire. È stato bello ritrovare vecchi amici, molto più tranquilli ora con Ash al comando, un po’ meno ritrovare gli stessi antagonisti. Ma andiamo con ordine, Madeline, protetta di Ash, va a vivere a Belfied Hall, sperando di trovare un po’ di tranquillità per risanare il suo spirito dal dolore del suo passato. I suoi piani vanno all’aria quando passeggiando nei boschi incontra un guardiacaccia, Nathan, con cui scatta subito una grande passione. Madaline conquista subito per la sua dolcezza, per la sua fragilità, si capisce subito che le è successo qualcosa di molto brutto che l’ha chiusa al mondo esterno, ma quando vede Nathan quel muro che si era costruita è destinato a cadere pezzo per pezzo. Nathan è sicuramente quello che mi ha stupito di più, pensavo fosse una persona e si è rivelata tutt’altro, con un alto oscuro che emerge piano piano. Il lato erotico è predominante anche qui, ma rispetto ad altri libri è di un altro livello, sempre ben scritte, sempre giuste al momento giusto. È sicuramente una bellissima storia d’amore, dove la passione travolgente si trasforma nell’amore puro, dove l’incontro di due anime ferite si cercano, sia amano e provano a superare gli ostacoli che incontrano sul loro cammino. I cattivi sono i veramente cattivi, sempre pronti a ordire trame e tradimenti. Continua a leggere su crazyforromance

  • Antonella
    2018-08-24 15:39

    Non conoscevo bene questa scrittrice, avevo solo leggiucchiato la trama e ho voluto intraprendere questa lettura... ma mi sono resa conto a più di metà lettura che alcuni personaggi sono presenti nel primo nel ruolo di protagonisti... da qui ormai la scelta di continuare e finire la lettura e poi conoscere bene gli altri protagonisti in seguito... «Perché lo indossavate? Vi piace il dolore, mam’selle?»Mi irrigidii.«Vi piace il dolore misto a piacere?»proseguì in tono dolce, con pazienza infinita. «A molte donne piace. Non c’è niente di cui vergognarsi.» Mi sollevò la mano e baciò delicatamente le mie ferite.Siamo nell'Oxfordshire del 1921, Madeline è una ragazza rimasta orfana che presa sotto la tutela di un suo lontano parente, lascia la Francia e si trasferisce in Inghilterra nella tenuta di quest'ultimo. I giorni sembrano passare tutti uguali, non ha molti svaghi e nemmeno la presenza di Miss Kenning, sua dama di compagnia, riesce a risollevarle il morale. Ma un giorno durante una passeggiata nei boschi adiacenti Belfield Hall, Madeline incontra Nathan Mallory, l'itante guardiacaccia della tenuta, scatta fin da subito una forte attrazione e i due in poco tempo diventano due amanti inseparabili...con lui la vita di Madeline si tinge di passione, lussuria e di un'irrinunciabile desiderio che la spinge a concedersi totalmente al suo giovane garde-chasse. Gli incontri furtivi ma passionali diventano una vera e propria fuga da quella prigione dorata che tiene Madeline lontana dai brutti ricordi della sua infanzia, ricordi che cela soprattutto a Nathan. Ma durante una visita alquanto sgradita, Madeline scopre che Mr. Mallory non è chi crede di essere... e si rende conto che non è la sola ad avere una vita segreta, anche l'uomo che le ha sconvolto la vita ha un passato da nascondere. Ma scoprire questo segreto farà venire a galla ulteriori sotterfugi e quando a Belfields Hall giunge l'inaspettato arrivo di una sua vecchia amica, ora cameriera personale di Lady Beatrice, la tranquillità e la parvenza di normalità tanto agognata da Madeline finiranno in uno spiraglio di minacce e misteri in cui i fragili e dolorosi ricordi di Madeline torneranno a galla minacciando il suo futuro... «Ho deciso che io ti voglio, e tu mi vuoi. Come ti ho già detto, sono andato a quella festa e ti ho comprato, perché non posso sopportarel’idea che un altro uomo ti tocchi neanche con un dito.»Rimasi immobile, mentre il mio cuore batteva forte contro le costole.Oh mamma che lettura... mi ero ripromessa di non leggere Erotic Romance nel periodo estivo e puntualmente ci ricasco come una stupida... Elizabeth Anthony non aiuta minimamente a combattere l'afa asfissiante che ci circonda da nord a sud in questo caldo inizio Agosto... Come detto prima ho letto ingenuamente il 2° volume perchè non mi ero informata bene, ma avendo finito questo che a suo modo è un autoconclusivo, faccio un salto indietro e conosco meglio la storia di Ash e Sophie, i due personaggi che sono presenti negli ultimi capitoli del libro.Ovviamente conosco già la conclusione della loro storia ma non credo toglierà il piacere di leggerne gli inizi. Ma torniamo a " Tu sei il mio desiderio" e a Nathan e Madeline i due protagonisti di questo seguito.Intanto inizio col dire che dobbiamo tornare indietro di un bel po' di anni, siamo nel 1921, nel post 1a guerra mondiale, Madeline è rimasta orfana come pure Nathan, entrambi senza famiglia e senza veri legami... ma si trovano e si innamorano, anche se dapprima è solo una storia di sesso, da parte di Nathan è anche qualcos'altro. Questo è diciamo il filo conduttore della storia... un mistero che lega entrambi e che finirà per unirli inevitabilmente. Non leggo molti storici, il genere non m'intriga parecchio, ma questo qui a parte i vari riferimenti all'epoca, l'ho trovato molto contemporaneo. Le scene descritte dall'autrice parlano di dominazione e sottomissione, genere trattato dalla più recente trilogia delle sfumature... questo genere narrativo che mescola il moderno allo storico rende la lettura fluida e godibile, e il prologo ti immerge in quella che sarà la storia di Madeline. In alcuni punti la trama aumenta il ritmo e di conseguenza si affretta un po' l'evolversi della storia in altri punti invece l'ho trovata un tantino ripetitiva, ma in definitiva è strutturata egregiamente e lascia il lettore incollato alle pagine fino a scoprire l'evolversi della storia. I personaggi sono ben delineati ed esprimono il loro carattere in maniera forte ed espressiva. Nathan e Madeline esprimono la loro carica erotica in scene degne di questo genere, mentre la parte dei "nemici" è portata avanti da Lottie e Lady Beatrice che incarnano molto bene le rivali vendicative e assetate di odio, altra pecca, l'ammorbidimento di Lady Beatrice; da ricattatrice ad agnellino ubbidiente e casto... avrei gradito più cattiveria e pathos nella risoluzione finale, avrebbe dato più carattere a quello che era il villain della trama. In definitiva posso dire che la storia merita di essere letta... come erotico è molto ben dettagliato e di sicuro le amanti del genere rimarranno piacevolmente soddisfatte. Se invece non amate scene bollenti e passionali come queste descritte dalla Anthony è meglio lasciar perdere... inutile poi dire troppe scene troppo sesso... il sesso c'è e pure parecchio...ben descritto e di vario genere... quindi astenersi dalla lettura se non gradite e se siete di facile autocombustionamento leggetelo a dicembre... quando la temperatura fuori sfiora i -2° e avete bisogno di una bella vampata di calor!Giudizio finale 4 stelline.

  • Francy
    2018-09-14 13:58

    http://leggerefantastico.blogspo.itMadeline è appena arrivata nella residenza del suo nuovo tutore, il duca di Balfiled Hall, dopo un grigio peregrinare che l'ha vista saltare dalle cure poco amorevoli di una madre spregiudicata, che con la sua vita dissennata le ha causato un'infanzia terribile, all'abbraccio soffocante di un convento rigido sino ad arrivare ad una famiglia aristocratica a cui poco o niente importava della sua felicità. Madeline è una ragazza di diciotto anni a cui la vita, finora, non le ha riservato altro che ingiustizie, drammi ed inquietudine. Il suo passato è un calvario di dispiaceri e abusi che le hanno segnato il cuore, il corpo e l'anima. La ragazza pensa che ovunque, nemmeno nella quiete uggiosa della campagna di Balfiled Hall, possa ritrovare la pace, che nemmeno in quel luogo affollato da natura e serenità, lei possa riassaporare l'amore per la vita. Così, complice una lettera che riaccende i tormenti del suo infausto passato, decide di allontanarsi e smarrirsi, per sempre, per compiere un gesto estremo, da cui non potrà più tornare indietro. Ma nella radura selvaggia della tenuta, Madeline farà un incontro che le cambierà la vita. Nathan Mallory non ha niente da perdere. Nessuna reputazione, nessun possedimento, nessuna famiglia. Non gli è rimasto niente per cui lottare, ma quando incontra la sfuggente Madeline tutto acquista un senso, una nuova prospettiva. E man mano che i loro incontri affonderanno nel piacere più intenso, Nathan e Madeline si scopriranno più vulnerabili che mai, più legati di quanto all'inizio avrebbero solo potuto pensare. Entrambi, però, nascondono un segreto l'uno all'altro, un segreto che, se svelato, potrebbe porre fine al loro inaspettato e neonato amore. Inoltre, Madeline dovrà tuffarsi nuovamente tra le spire drammatiche del suo passato per salvare l'amore tra il suo adorato tutore e la bellissima Sophie. Tra le residenze dell'Inghilterra dei primi anni del novecento, tra vizi nobiliari, feste esclusive e sbarazzine, personaggi conturbanti e caldo erotismo graffiante, Tu Sei Il Mio Desiderio si distingue per il vortice di pura passione con cui ogni pagina viene investita, marchio indelebile della penna affascinante e maliarda di Elizabeth Anthony. Quando ho deciso di leggerlo, non avevo calcolato che questo fosse un piccolo sequel di Tu Sei Mia, anche se con personaggi completamente differenti. Se il primo romanzo aveva come figure centrali il duca di Balfiled e la cameriera Sophie con una storia controversa ed appassionante, sul palco di Tu Sei Il Mio Desiderio entrano in scena l'introversa Madeline e il fascinoso Nathan Mallory con una storia che oscilla tra romanticismo, pathos e passione assoluta. Elizabeth Anthony è brava a calibrare l'erotismo più cupo a quello più sensuale, originando una storia che dona si, molte scene erotiche, ma anche una caratterizzazione ben sfumata, che personalmente ho apprezzato molto, dei personaggi, regalando anche uno spassionato altruismo e un lieto fine, per chi lo attendeva, della coppia del primo volume. A lettura inoltrata mi sono chiesta se leggere Tu Sei Il Mio Desiderio senza aver letto prima Tu Sei Mia non avrebbe comportato una sorta di mancanza, sia sulla storia che sui personaggi. Ma alla fine, nonostante le dinamiche già ben oliate, non ho fatto nessuna fatica a seguire questa seconda storia perché, per quel che ci riguarda, sono Madeline e Nathan che nutriranno con impetuosa e selvaggia passione le pagine del romanzo e che ci accompagneranno in un viaggio fatto di perdizione - nessuna nota BDSM particolarmente marcata, tanto per essere chiari - sentimenti ed emozioni folli, intense e indelebili. Nonostante sia un erotico mascherato da romance storico, Tu Sei Il Mio Desiderio mi ha convinta su quasi tutto il suo armamentario, facendomi trascorrere ore molto piacevoli in compagnia di una coppia che non ha mancato di emozionarmi.Tu Sei Il Mio Desiderio è un turbinio impetuoso di attrazione e desideri proibiti che insieme si fondono, dando vita ad un cuore pulsante di passione fremente e irrefrenabile.

  • Mjinn d.A.
    2018-08-30 15:59

    Una novela erótica bastante completa que, sin ninguna duda, recomiendo a l@s amantes del género romántico.Reseña completa:http://mjinnda.blogspot.com.es/2017/0...

  • Romance and Fantasy for Cosmopolitan Girls
    2018-08-31 16:36

    Romance and Fantasy for Cosmopolitan GirlsDopo che Sophie ha lasciato Ash per inseguire il suo sogno di cantare torniamo a Belfield Hall. Nuovi protagonisti di questa avvincente storia sono Madeline che è la figlioccia del Duca di Belfield (Asher) e Nathan. La giovane donna si rifugia fra le mura del palazzo di campagna per scappare da una realtà londinese che non le aggrada. I ricevimenti e la stagione non è una argomento che le interessa. Proprio per questo motivo si trasferisce fuori Londra.Qui incontra quello che ritiene essere il guardiacaccia della zona, Nathan.L'attrazione fra i due è subito palese anche se si denota subito che Nathan nasconde qualcosa.** Immaginai quella lingua sulle mie labbra, sui miei capezzoli. Mi sdraiai abbracciando la sua giacca, quasi senza fiato, ansimando, il cuore a mille, e mi strofinai il talismano di legno sui seni, cercando di acquietarli con la sua durezza. Lo odiavo. Lo odiavo per avermi fatto questo, per aver riacceso dentro di emozioni che avevo combattuto così a lungo**Madeline scopre che Nathan ha dei segreti che lo legano ad Ash. In questo frangente scopriamo che Nathan è un nobile caduto in disgrazia e che le terre di sua proprietà sono divenute di Ash. Dopo un attacco alla sua persona in Irlanda, Ash rientra nella dimora estiva. La sua vita è in pericolo e quando Lady Beatrice, (sì, la vipera è tornata con i suoi giochetti sadici), minaccia Madeleine di non chiamare Sophie di cui il Duca continua a chiedere, Madeleine si trova ad un bivio. Lady Beatrice avvertirà Sophie delle condizioni del Duca solo se la giovane donna parteciperà ad un asta dove verrà venduta per una notte intera al miglior offerente.Madeleine dovrà scegliere fra la sua dignità o la felicità di Ash. Ovviamente sceglierà la felicità di Ash e abbandonerà Nathan con tutti i suoi segreti.Lo stile come nel precedente romanzo è scorrevole e la sua caratterizzazione degli ambienti è perfetta. Mi sono trovata diverse volte a passeggiare in mezzo ai boschi con Nathan e Madeleine o seduta su quelle poltrone davanti al camino nella stanza principale di Belfield Hall.Nathan è un dominatore e Madeleine si riscopre una buona sottomessa. Un passato che si mescola perfettamente con la mentalità sessuale dei nostri giorni, quasi a dimostrare che a parte pizzi e merletti, il sesso era ed è l'unica cosa che non è mutata nonostante gli anni.Meraviglioso ed è stato un'ottima conclusione di entrambi i romanzi. Vi consiglio di leggere sia di Sophie e Ash che di Nathan e Madeleine. I romanzi sono davvero travolgenti nonostante la semplicità della trama mi hanno coinvolto in questo turbinio di emozioni.Consigliato vivamente.

  • Tania
    2018-08-22 17:54

    Premetto che non ho letto il primo volume e quindi non avevo conosciuto nemmeno un pò la giovane Madeline prima di leggere questo seguito. Non mi aspettavo un personaggio così travagliato anche se mi è sembrata una versione più drammatica di Anastasia quanto Nathan di Mr Grey senza la stanza dei giochi (mancavano i sexy shop all'epoca, il caro guardiacaccia si è dovuto accontentare di un capanno, senza troppe pretese). Vabbè, anche senza i giochini moderni, si sono divertiti comunque. Sulle scene di sesso non ho da ridire anche se a volte sono state piuttosto forti, una lettura di certo non per ragazze sotto i 14 anni o per chi non ama le passioni troppo struggenti.La storia è piena di intrighi, dolore ma anche di passione e amore. I personaggi non sono male ma ora vi spiego perchè paragono Madeline ad Ana. All'inizio entrambe sono giovani donne che trascuranno il loro aspetto e guarda caso, dopo l'incontro con il bellissimo uomo in calore di turno, pian piano scoprono il fascino e la femminilità che c'è dietro alla loro non curanza fisica. Per non dire che si fanno parecchi giri nel gioco "Scopiamo a tutto spiano" senza pensarci tanto. Solo che per Madeline è più difficile. Ha avuto un infanzia che l'ha ferita nel profondo sia nel corpo che nell'anima ed è stata per parecchi anni sola, chiusa nel suo dolore.A un certo punto, arriverà a un momento che la porterà ad agire in modo estremo. Ma ecco apparire il principe azzurro sul cavallo bianco (sarcasmo in modalità ON), o meglio, un affascinante guardacaccia di nome Nathan Mallory che salva la donzella dal suicidio. Dalla prima volta che i loro occhi si incontrano, nasce una passione divorante che troverà soddisfazione nei numerosi incontri sessuali nel capanno dell'uomo. Grazie a lui, la ragazza scopre un nuovo lato del sesso. Non quello brutale ma quello profondo e ricco di desiderio e appagamento. Impara che c'è anche piacere nell'atto sessuale e Nathan è ben lieto di farle da insegnante. Tuttavia la gioia dovuta a questi appassionanti amplessi avrà fine e gli incubi del passato torneranno a tormentare Madeline. E come se non bastasse, il suo amante guardacaccia non è chi dice di essere. Un vortice di menzogne avvolgerà la coppia e potrebbe riuscire a distruggere il legame che si è creato tra loro.Lo stile della Anthony è abbastanza gradevole e la storia è intrigante però non mi ha convinta del tutto. E' comunque un libro che consiglio a chi legge romanzi storici ed erotici ma sopratutto a chi ha voglia di lasciarsi intrappolare in una rete di inganni, bugie e tormenti con una buona dose di scene sessuali ad alto contenuto erotico.

  • Dani St Clair
    2018-09-17 18:56

    Originally reviewed at Romancing the Social Sciences Breathless for You is set in 1921, amidst a Britain still reeling from the Great War, caught between the old and the new. It's an anxious time, and this book captures that perfectly.The heroine, Madeline, is the ward of the Duke of Belfield, but her past life in France has left her at odds with her aristocratic surroundings. Desperate to avoid being the source of gossip and insinuation that could affect her guardian's standing in society, she removes herself to the Duke's country estate, where she is irresistibly drawn to the mysterious gamekeeper, Nathan Mallory. The two begin an affair, but their growing relationship is threatened by the secrets they are both keeping, and by the manipulative Lady Beatrice, the widow of the former heir to the dukedom. With Belfield away peacekeeping in Ireland, it is up to Madeline to thwart Beatrice's attempts to ruin both her reputation and that of Sophie, the Duke's common-born love. Breathless For You was a compulsive read. The reasons behind the characters' actions were revealed in stages, encouraging a 'oh, just one more chapter, until I find out XYZ'mentality. These gradual revelations made Madeline a complex and interesting heroine, confident in some ways and diffident in others. The conventions of the genre usually provide the reader with a 'tortured hero', but Madeline was a 'tortured heroine' poignantly fighting against the demons of her past. Nathan starts off as a fairly stock-standard hero, but as he gains a greater understanding of Madeline's situation and he begins to share his own secrets, he too becomes an interesting and engaging character.But while I enjoyed the hero and heroine, I can't say the same for the other characters. Don't get me wrong, Beatrice made an excellent villain and the book would not have worked without her constant devilry, but I found the cruelty and sordidness that defined her and most other female characters to be off-putting at times, never mind the fact that she never received her comeuppance. From a stylistic perspective, I understand; it is a dark erotic romance, and even if it were not, the post-war setting requires a level of moral nihilism. Nonetheless, as someone who reads romance because I like the happily-ever-after, I found it marred my enjoyment of the book. It's a personal quirk, I know, but it's one that I feel many romance readers share.Overall though, Breathless for You was an interesting and well-constructed novel, made particularly memorable by the seldom-used setting of post-WWI England.

  • Floriana Amoruso
    2018-08-28 19:50

    "Mi guardai il viso allo specchio e vidi i miei occhi blu,le mie labbra carnose, i miei capelli scuri sulla pelle bianchissima...Madeline, a diciassette anni ha già alle spalle una storia, un passato che vorrebbe dimenticare, che vorrebbe nascondere, ma come fare? Ciò che è, la perseguita...Tu sei il mio desiderio è il secondo romanzo che leggo di questa autrice, e come immaginavo e supponevo, sono entrata ancora una volta nelle atmosfere sensuali, intense e passionali che girano intorno ai suoi personaggi.Madeline è ancora una bambina quando comincia a capire la realtà che la circonda, rimasta orfana, è costretta a lasciare la Francia, per raggiungere la Londra dalle atmosfere fosche, chiuse, meno frivole della società parigina. Il suo tutore, il duca di Belfield, però non riesce a starle vicino come vorrebbe e così Madeline sola, girovaga per la tenuta, fino a quando non incontra il guardiacaccia Nathan Mallory."Aveva capito i miei desideri.Aveva visto le mie ferite, nel corpo e nell'anima..."Nathan, ambiguo, sfuggente, enigmatico, ma proprio per il suo modo di essere e atteggiarsi, intrigante. Sin dall'inizio Madeline ne è attratta, bruciando tutti i presupposti che si era proclamata, ma quell'uomo le è entrato da subito nel sangue."Il sesso è un tale miscuglio di emozioni estreme...Potere e sottomissione.Piace e quasi-dolore.Per quanto siate giovanissima, immagino che ci sia una porzione del vostro passato che non intendete rivelarmi..."E' una scrittura particolare quella di Elizabeth Anthony, i suoi personaggi esprimono calore, desiderio, eccitazione, bramosia, ma anche dolore, tormento, pena...Nathan però ha un segreto che non riesce a svelare, che vuole nascondere proprio a lei, a Madeline che nonostante tutto gli ha rubato il cuore.Questo romanzo è diverso dal precedente, più introspettivo, più introverso, la storia d'amore si cela dietro troppi segreti che sì verranno svelati, ma che fino all'ultima pagina mi hanno tenuta col fiato sospeso. Di contorno anche i personaggi secondari alimentano questa sensazione, un bel libro non come il precedente, ma le atmosfere della Londra dei primi del Novecento, ancora legata ai suoi balli, alle sue feste, ai suoi debutti in società sono uno spaccato di vita molto interessante.#1 Tu sei mia recensionehttp://labibliotecadellibraio.blogspo...

  • Sophie (Blogger)
    2018-09-11 19:37

    Ever since I read All I Want Is You, I eagerly awaited the next book knowing how much I loved the first one and I was not disappointed. Whereas the first book was about Ash and Sophie, this book focuses on Madeline, who's guardian is now Ash having just lost her mother. Madeline is living at Belfield Hall, although due to commitments Ash in called away to deal with business as it is his duty as the Duke. Although life at Belfield Hall is just another place where Madeline doesn't feel she fits in or feels safe. Things take a surprising turn when Madeline meets a local man, named Nathan who became hooked on her, it didn't take long for Madeline to break down the walls she had built up over the years. Just like Madeline he had secrets that he had kept hidden as well, though Madeline soon began to realise that sometimes you have to put someone else's happiness first and not your own. In the first book, Sophie was working at Belfield Hall as a servant and Ash had fallen for the shy, sweet girl. Things started to change and they both made decisions that would affect their future together. So, when Madeline hear about the Duke and Sophie, she knows that she must help them in order for them to have a future together, even if it costs her the love of her life in the progress. Madeline's story is one with many twists and turns, she wants to help her guardian but she also wants to be happy for once in her life. There are a lot of secrets that get told throughout the book, although not all of them are true but when people start gossiping it is hard to stop it from getting out of hand. Unable to get away from the gossip, Madeline decides to forward the gossip and become someone everyone thinks she is, though the truth always comes out when you least expect it. Breathless for You is an amazing addition to All I Want Is You, with it's passion, drama and sexual tension it brings a story that reflects on the past, the secrets that people keep and the sacrifices people make to help others at their own expense. If I had to sum this book up in three words, they would be Incredible, Sensational and Gripping.

  • Caterina Montebello
    2018-08-22 20:36

    In questo secondo libro la Anthony decide di cambiare protagonisti, i personaggi del primo sono in questo caso una presenza marginale nel romanzo, malgrado avrebbe potuto senza problemi continuare con loro, dato che la vicenda non era terminata. Darà anche alla storia di Ash e Sophie una degna conclusione certo, ma solo a sfondo della storia principale i cui protagonisti sono Madeline la figlioccia del duca (Ash) e Nathan Mallory apparentemente il guardiacaccia in realtà un nobile in decadenza.Insomma, già questa mi sembra una cosa veramente molto coraggiosa, sarebbe sicuramente stato più facile per lei continuare con dei personaggi già amati e conosciuti.Madeline, l'eroina di questo romanzo è la figlioccia del Duca di Belfield, come abbiamo accennato, la sua vita passata in Francia l'ha lasciata in cattivi rapporti con l'aristocrazia. Nel disperato tentativo di evitare di essere la fonte di pettegolezzi e insinuazioni che potrebbero compromettere la posizione del suo tutore nella società a causa del suo passato, lei si rifugia nella tenuta di campagna del Duca, dove viene irresistibilmente attratta da un misterioso guardacaccia, Nathan Mallory. I due iniziano una relazione, ma il loro rapporto è minacciato dai segreti di entrambi e dalle manipolazioni della perfida Lady Beatrice, vedova del primo erede del ducato. Con il Duca (Ash) lontano nel tentativo di mantenere la pace in Irlanda tramite interventi diplomatici, spetta a Madeline contrastare i tentativi di Lady Beatrice di rovinare sia la sua reputazione che quella di Sophie.CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE QUI: http://newadultedintorni.blogspot.it/...

  • New Adult e dintorni
    2018-09-12 21:47

    In questo secondo libro la Anthony decide di cambiare protagonisti, i personaggi del primo sono in questo caso una presenza marginale nel romanzo, malgrado avrebbe potuto senza problemi continuare con loro, dato che la vicenda non era terminata. Darà anche alla storia di Ash e Sophie una degna conclusione certo, ma solo a sfondo della storia principale i cui protagonisti sono Madeline la figlioccia del duca (Ash) e Nathan Mallory apparentemente il guardiacaccia in realtà un nobile in decadenza.Insomma, già questa mi sembra una cosa veramente molto coraggiosa, sarebbe sicuramente stato più facile per lei continuare con dei personaggi già amati e conosciuti.PER LEGGERE IL SEGUITO DELLA RECENSIONE CLICCATE QUI:http://newadultedintorni.blogspot.com...

  • Valentina Turchetti
    2018-09-13 18:46

    L'amore regna suprema.Dopo Sophie e Ash si ritorna a Belfied Hall, con Madeleine, la figlioccia del duca Ash e Nathan , il bellissimo cacciaguardia.Un romanzo scorrevole ed armonioso, ed una fantastica presentazione delle location. Un elegante ritorno nel passato con la presenza dei personaggi di Tu sei mia.(Sophie ed Ash)La storia dei nuovi protagonisti e' meravigliosa, peccaminosa e romantica.L' Autrice mi regala una lettura con pizzi e merletti del 1921, ed un sadomaso, che aderisce perfettamente ai nostri tempi.A fine lettura mi dona una conclusione ottima del racconto , per entrambi i 2 romanzi .Consiglio a pieni voti di leggere "Tu sei mia '' e questo bellissimo prequel .

  • Sogni Marzapane
    2018-09-15 14:48

    Recensione,Serie Downtown Abbey secondo volumeNon conoscevo bene questa scrittrice,avevo solo leggiucchiato la trama e ho voluto intraprendere questa lettura ...ma mi sono resa conto a più metà lettura che alcuni personaggi sono presenti nel primo nel ruolo di protagonisti...http://sognidimarzapane.blogspot.it/2...

  • Adele
    2018-09-02 15:50

    A beautiful, evocative, sexy, addictive read. So true to the sticker on the front of the book which depicts "Sex and scandal in the Downton Abbey era". I loved this historical, sexy read. The author left you wanting to read more and keep turning the pages.

  • Clarissa Bowen
    2018-09-05 18:51

    March 20th! Can't wait to read this sequel! :)

  • Starlight Book's
    2018-09-21 20:36

    La mia recensione sul mio blog: http://starlightfeelings.blogspot.it/...

  • Harem's Book
    2018-09-06 16:48

    http://www.haremsbook.com/?p=5267